Assemblea del 21 settembre 2016 - Ancona (AN)

 

Relazione Segretario 2016

Relazione Tesoriere 2016

Relazione Revisori dei conti 2016

 

Convocazione

Ai Soci AISRe - Associazione Italiana di Scienze Regionali

Palermo 19 Agosto 2016

L’Assemblea Annuale Ordinaria dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe) è convocata per il giorno 21 settembre 2016 alle ore 8:00 in prima convocazione e alle ore 14.00 in seconda convocazione con il seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Presidente;

2. Approvazione della Relazione generale sull’attività svolta nell’anno sociale 2015-16;

3. Approvazione del Rendiconto economico finanziario, anno sociale 2015-16;

4. Relazione dei Revisori dei Conti;

5. Elezione degli Organi Sociali: dibattito su criticità e opportunità per l’Associazione nel periodo 2016-2019;

6. Varie ed eventuali.

L’Assemblea si terrà presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia 'Giorgio Fuà', dell’Università Politecnica delle Marche, Complesso di Villarey, Piazzale Martelli, dove avrà luogo la XXXVII Conferenza Scientifica Annuale dell’AISRe.

Il seggio per l’elezione del Consiglio Direttivo e dei Revisori dei conti dell’Associazione per il periodo 2016-2019 sarà aperto alle ore 14:00 contestualmente all’avvio dell’Assemblea dei soci con l’indicazione dei nominativi dei candidati e resterà aperto nello spazio reception della Conferenza fino alle ore 14:00 di giovedì 22 settembre, ora in cui si avvieranno gli scrutini.

Ogni Socio ha diritto ad un solo voto, qualunque sia la quota sociale versata dallo stesso. I Soci individuali e i rappresentanti dei Soci Collettivi non possono farsi rappresentare all'Assemblea.  

I candidati agli organi elettivi devono far pervenire, per iscritto, al Segretario, almeno dodici ore prima dell'adunanza dell'Assemblea la propria candidatura, specificando la carica a cui intendono aspirare. Ciascun Socio può candidarsi al Consiglio Direttivo oppure al Collegio dei Revisori dei Conti. Si ricorda che tutte le cariche sociali sono ricoperte a titolo gratuito.

 

 

Cordialmente,

 

Il Presidente

(Fabio Mazzola)